Immortalità e alimentazione

Standard

Una dieta vegetariana non solo può aiutare a curare alcune malattie ma blocca letteralmente gli effetti dell’invecchiamento, agendo nell’organismo a livello genetico. A dimostrarlo uno studio condotto dall’Università di California a San Francisco e pubblicato su Lancet Oncology.

La dieta vegetariana è anti-age

Cambiamenti nel Dna – Gli scienziati hanno osservato in dieci uomini malati di tumore della prostata e sottoposti alla dieta vegetariana, l’apparire di mutazioni ai telomeri dei pazienti. I telomeri sono la parte finale dei filamenti cromosomici e la loro lunghezza è stata legata alla longevità.

Nel rapporto si spiega: “In soli tre mesi della dieta i telomeri si sono allungati del 30%”. In altri 25 uomini di un gruppo di controllo i telomeri sono rimasti della stessa lunghezza.

Il noto nutrizionista Dean Ornish, a capo del gruppo di ricerca, ha detto: “E’ il primo studio a evidenziare che un intervento sullo stile di vita può bloccare l’invecchiamento cellulare e sono convinto che questi risultati non siano confinati a pazienti con il cancro della prostata”.

La dieta include il consumo di frutta, verdure, grani integrali e mantiene l’assunzione di grassi al 10% delle calorie quotidiane.

Fonte: http://www.tgcom24.mediaset.it/salute/2013/notizia/la-dieta-vegetariana-e-anti-age_2000263.shtml

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...