COSTRUISCI LA TUA REALTÀ -Tecniche di pilotaggio della realtà

Standard

rete

Possiamo creare le nostra realtà, risanare i nostri corpi, influire sugli eventi.
Le ricerche di Arkady Petrov e Grigori Grabovoi consolidano un nuovo concetto di realtà personale: un campo di informazione energetica continuamente modificato dai nostri pensieri e dalle nostre intenzioni.
Impariamo a muoverci consapevolmente nello spazio della nostra coscienza per realizzare pienamente il nostro potenziale. Tutto è collegato al nostro campo informativo: il corpo, gli affetti, gli eventi della nostra vita.

Il corso è parte della formazione per la qualifica di counselor rilasciata da Sistema Counseling e S.I.Co. Società Italiana di Counseling.

Leggi il resto di questa voce

Annunci

rigenerare i denti e ‘moltiplicare’ la vita per dieci

Standard

La scienza continua a dimostrare la possibilità concreta della rigenerazione cellulare, con sempre maggiore velocità, tanto che si parla ormai esplicitamente di regenerative medicine.

Un team di scienziati dell’università di Harvard ha trovato il modo di far ricrescere la dentina dei denti attraverso un laser, permettendo quindi la rigenerazione del tessuto del dente. Se si diffonde nel tempo non ci saranno più estrazioni, devitalizzazioni dei denti, ma solo rigenerazioni di denti.

Qui l’articolo e qui il documento scientifico (entrambi in inglese). 

Un’altra ricerca, questa dell’Università della California, dice che hanno trovato il modo per allungare geneticamente la vita del lievito di birra fino a 800 dei suoi anni e ritengono che questo metodo possa aprire uno studio simile anche sui mammiferi e sull’uomo, tanto che hanno già iniziato una ricerca sugli uomini in Ecuador. Ritengono di star “ponendo i fondamenti per riprogrammare la vita sana” e sperano quindi di trovar la strada per estendere la vita dell’uomo fino a 10 volte.

Qui l’articolo e qui il documento scientifico (ancora in inglese).

Un Premio Nobel ci spiega la medicina dell’informazione

Standard

Il Premio Nobel Luc Montagnier ci spiega come funziona la modifica del DNA attraverso l’informazione.

Un esperimento di portata incalcolabile, una piattaforma per ogni successo nel campo della medicina dell’informazione: tutto è informazione, sono solo i supporti che cambiano (energia, materia..)

Diversi laboratori, tra cui quello di Montagnier, hanno dimostrato che è possibile trasmettere il DNA a distanza. Capite che questo apre immense prospettive anche al trattamento di ogni malattia.

Rigenerazione cellulare

Standard

70784-cb1377623268-600x399 3

 

Uno studio della prof.ssa A. Bely dell’università del Maryland mostra quanti animali sono in grado di rigenerare i loro organi, ed addirittura tutto il loro corpo.

Come giustamente conclude l’articolista sul National Geographic ” ci sono ancora più ragioni per essere ottimisti sulle nostre possibilità di rigenerazione cellulare”.

Ecco di seguito l’elenco di alcuni degli organismi in grado di rigenerarsi che sono stati documentati scientificamente:

Leggi il resto di questa voce

I pensieri influiscono sul DNA – IV

Standard

1391992_754370351244859_889486615_n 2

Uno studio dell’Università del Wisconsin certifica come percorsi di visualizzazione e meditazione siano in grado di modificare il nostro corpo a livello genetico e molecolare:

“dopo otto ore di pratica, i meditatori hanno mostrato un insieme di differenze genetiche e molecolari, che includevano livelli alterati nel sistema di regolazione dei geni (gene-regulating machinery) e ridotti livelli di geni pro-infiammatori, che sono stati correlati con un recupero fisico più veloce da situazioni di stress”

Qui l’articolo completo, in inglese: http://www.news.wisc.edu/22370

 

L’OMS riconosce le medicine tradizionali

Standard

ancient-book

Una notizia che attendevamo da tempo: ora ufficialmente le medicine tradizionali e complementari (omeopatia, agopuntura, naturopatia, antroposofia…) sono riconosciute come trattamenti medici a livello internazionale.

Si incentivano ufficialmente gli stati ad inserire  le medicine tradizionali e non convenzionali nei sistemi sanitari nazionali, aumentando le capacità di auto-cura delle persone e inserendo il concetto di auto-cura nei sistemi sanitari nazionali.

Le cose cambiano.

Questo il documento dell’OMS.

Questo un articolo del Sole 24 ore.

Lo sapevamo fin da Platone

Standard

platone

“Non dovresti curare gli occhi senza curare la testa o la testa senza curare il corpo. Così anche non dovresti curare il corpo senza curare l’anima. Questo è il motivo per cui la cura di molte malattie è sconosciuta ai medici Greci, perché sono ignoranti nei confronti del Tutto che anch’esso dovrebbe essere studiato, dal momento che una parte specifica del corpo non potrà star bene a meno che non stia bene il Tutto”. (Platone, Carmide, 156E e segg.)

L’interrelazione fra le diverse parti del corpo, ampiamente dimostrata dalla biologia e dalla fisiologia moderne, ed il rapporto fra psiche e corpo sono un punto di partenza per qualunque serio approccio alla salute globale